Il Packaging: parte integrante del prodotto stesso

L’imballaggio di un prodotto non è un semplice contenitore. Il suo scopo non è solo quello di proteggere il prodotto rendendone sicuro il trasporto, bensì quello di permetterne l’identificazione immediata, descriverne e promuoverne le caratteristiche.

Un oggetto che viene messo sul mercato deve avere un aspetto “appetibile” in ogni suo dettaglio. Il modo in cui viene imballato può avere un forte impatto sulla fidelizzazione del cliente e sulla spinta alle vendite successive del prodotto.

Il packaging è ormai diventato parte integrante del prodotto stesso. È un potente strumento di branding e di vendita.

La confezione è l’anteprima della presentazione non solo del nostro prodotto, ma anche dell’azienda stessa.

I colori, le immagini, le diciture, gli ornamenti…sono tutti elementi che parlano direttamente al cliente fornendogli fin da subito un messaggio ben preciso che riguarda il Valore dell’azienda, il suo stile e il suo modo di lavorare.

Affinchè il packaging possa essere considerato uno strumento di comunicazione efficace deve:

  • differenziare il prodotto sullo scaffale
  • attirare l’attenzione del consumatore
  • fornire esaustivamente le informazioni del prodotto
  • trasmettere il valore dell’azienda che lo ha fornito

Negli ultimi anni mi sono trovata a realizzare il packaging di intere linee per la ditta “Alchimia Benoit” di Grugliasco (To).

Qui di seguito qualche esempio

La stampa e la realizzazione tangibile di questi lavori è merito della “Cartotecnica CBC” di La Loggia (To).